Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Rieti: l'Epatocarcinoma nella Regione Lazio, focus sulle diverse realtà territoriali

18 dicembre 2023

L’iniziativa di altissimo livello e caratterizzata dall’interlocuzione di tutti i partecipanti, che fa seguito a quella di Frosinone ad ottobre 2022, è stata coordinata dal Direttore Scientifico Prof. Adriano De Santis (Prof. Associato di Gastroenterologia, UOC Gastroenterologia, PU Umberto 1°, Sapienza Università di Roma) che vediamo in foto con Francesco Silvia, Referente Regione Lazio per l’Associazione EpaC- ETS che ha partecipato ai lavori portando il contributo dell’Associazione.

Presidente Onorario: il Prof. Adolfo Francesco Attili, Professore Ordinario Gastroenterologia - Ex Direttore Dipartimento Medicina Clinica - Sapienza Università di Roma).

La prima sessione, dopo i saluti istituzionali, tra i quali il Dott. Angelo BarbatoPresidente OMCEO Rieti,

è stata particolarmente dedicata ad un Focus sulla realtà dell’Ospedale di Rieti in merito all’identificazione dei pazienti a rischio e diagnosi precoce e la gestione clinica e la terapia dell’HCC oltre alle correlazioni con gli altri Centri come l’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Umberto Primo di Roma.

La seconda sessione, incentrata sul paziente al Centro del percorso di cura e quindi sulla realizzazione delle parità di accesso alla diagnosi ed alla cura dell’epatocarcinoma, si è svolta, prima, con la formazione di Gruppi di Lavoro dei Medici che hanno poi svolto una discussione interattiva con tutti i partecipanti in merito ad alcuni casi clinici di real life e, successivamente, con una serie d’interventi sull’importanza del collegamento medicina-territorio nell’ottica di un servizio sempre migliore da offrire ai pazienti ed alle loro famiglie.

La Redazione di EpaC - ETS


Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione