Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Possibile contagio

Il 15 agosto sono andato con una prostituta a casa sua. Nel l'atto ovviamente mi sono tolto le scarpe, in quei giorni avevo una vescica aperta (bolla che si crea per sfregamento, tagliata e lasciando la pelle viva scoperta con anche un po' di sangue). La vescica era coperta da un cerotto ed ho mantenuto il calzino. Non ho avuto contatti con liquidi, ma nell'ipotesi che a terra ci fossero residui di sperma o sangue o saliva potrei essere a rischio contagio epatite b, visto che sarebbe un contatto NON DIRETTO, fuori dal corpo e di piccole quantità. Grazie mille
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno le circostanze descritte non appaiono a rischio di contagio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione