Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

epatite b

sono malata di epatite b, da molti anni, ho fatto diverse cure tra cui interferone, lamivudina, per ultimo antivirale baraclude x circa 3 anni, il dottore che mi segue in un ospedale mi ha detto che non potrò mai sospendere baraclude, ma io ho sempre più spesso mal de testa e stomaco, vomito, facendo visita di controllo da altro dottore privatamente, mi è stato tolto il baraclude, vorrei sapere se è corretto.....e se è vero che è un formaco superato per epatite b...grazie saluti
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

le confermo che il baraclude non andrebbe mai sospeso per il rischio di una riattivazione virale importante oltre che per la possibile comparsa di resistenze virali. ad oggi non sono ancora disponibili molecole diverse da entecavir (baraclude) e analoghi per il trattamento di epatite b pertanto questa terapia resta lo standard terapeutico attuale. si consulti con il suo epatologo curante per maggiori dettagli.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione