Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

analisi

-----------
salve gentile dottore volevo farle un paio di domande: 1 - l'asl, prima di effettuare un vaccino, per legge deve avere i marker virali a disposizione? perchè io ho effettuato il vaccino nel 96 all'età di 12 anni e nn ricordo se ho avuto qualche episodio a rischio in precedenza quindi ho un forte dubbio.... 2- se si è contaggiati da epatite b dopo quanto tempo i valori del fegato(tra cui bilirubina dir e ind... o alt) possono essere alterati? possono rimanere nella norma per 20 anni anche avendo l'epatite b cronica? grazie e buon lavoro
Dott.ssaL.PasuloMedico Specialista in Malattie del fegato e del Ricambio Ospedali Riuniti Bergamo

lei è stato vaccinnato all'età di 12 anni perchè la campagna vaccinale è iniziata nel 1991 e da allora sono stati vaccinati tutti i neonati e i bambini non vaccinati al compimento dei 12 anni di età.

per quanto riguarda l'epatite è una malattia che può manifestarsi con alterazioni degli esami ematici ( transaminasi, bilirubina ecc) anche a distanza di anni dal contagio (cioè si può essere hbsag positivi per anni con transaminasi normali)

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione