Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Vaccino efficace dopo 30anni epatite b

Vi porgo in altro quesito, in cui ci sono molti pareri discordanti, Io ho fatto il vaccino nel 1992 completo. In molti studi si legge che il vaccino proteggere per tutta la vita senza l obbligo di richiamo, in altri studi l efficacia e ridotta, potete fare chiarezza su questa vicenda che assale moltissimi giovani come me? E un ultima cosa i trattamenti del momento, riescono a debellare il virus e procreare senza problemi? Grazie mille
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buon pomeriggio la risposta al vaccino appare molto soggettiva; alcuni mantengono un ottimo titolo anticorpale anti HBs, altri hanno valori <10 (come non fossero protetti): ma molti di questi se fanno una dose sola di richiamo vedono il titolo schizzare in alto quasi immediatamente, a significare che la memoria immunologica e la protezione sono adeguate.
in sostanza un ciclo vaccinale che abbia prodotto risposta, resta protettivo anche quando il titolo anticorpale si abbassa nel tempo !!!!
In ultimo i trattamenti del momento abbattono la replicazione virale, ma non eliminano completamente il virus HBV dal corpo: tuttavia in una donna HBsAg pos in trattamento, il rischio di trasmissione al nascituro è virtualmente zero; per un maschio HBsAg pos in trattamento, la probabilità di trasmettere l'infezione HBV è estremamente bassa. ovviamente per maggior sicurezza è utile vaccinare i familiari e conviventi

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione