Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

richiesta info contagio

Buongiorno, partendo dal presupposto che sangue, sperma e secreto vaginale sono i veicoli del contagio dell'epatite b, mi chiedo: chi pratica il cunnilingus a più donne è da considerarsi "categoria a rischio"? E' sufficiente l'occasionalità delle partners per considerarsi esposto al rischio epatite? E' opportuno che tutti quelli che hanno donne occasionali a cui praticano il cunnilingus si vaccinino? Qual è l'incidenza della malattia in Italia? grazie
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmesse aumenta in presenza di partner diversi e ne consegue la definizione di tali persone categorie a rischio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione