Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

interferone necessario?

buonasera, ho contratto l' epatite c nel 1990. attualmente le transaminasi sono normali. l' elastometira epatica nel 2009 ha dato quale esito lieve fibrosi e la carica virale è di 510300 i/ml. ora mi si consiglia di fare la cura con l' interferone. e' con questi valori necessaria o per la mia condizione è preferibile attendere anche in vista delle nuove ricerche mediche? vi ringrazio per la gentile risposta.
Dott.ssaG.MaginiMedico Specialista in Medicina Interna Ospedali Riuniti Bergamo

in presenza di fibrosi (f2 secondo metavir alla biopsia epatica), la terapia antivirale è indicata e l'interferone, in assenza di controindicazioni (es malattie autoimmuni) è la prima linea in pazienti giovani. è tuttavia necessaria una valutazione epatologica per decidere la migliore strategia.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione