Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

viread

attualmente asintomatico
dr. buongiorno volevo un suo parere circa la terapia con il farmaco viread che mi hanno proposto presso il centro per le cure delle epatiti dove sono in cura. ho l'epatite b con sovrainfezione delta, hbs ag quantitativo 2.170 ui/ml hbv-dna rilevabile 97ui/ml ast 89 alt 148 e delle formazioni a sviluppo prevalente in sede sottoglissoniana con rapido wash-out portale e tardivo senza evidente delimitazione nodulare. definite mav. quello che voglio chiedere dopo una cosi sintetica descrizione della mia situazione è se la terapia con il viread può essermi di aiuto e se gli effetti collaterali descritti si riscontrano con facilità. questa terapia si può interrompere senza problemi qualora insorgano problematiche ad essa correlate? potrei fare altre mille domande, ma spero solo che comprendiate la mia confusione ed ansia nel dover intrapendere una terapia che mi dicono deve essere a vita. vi prego di un consiglio grazie
Dott.ssaL.PasuloMedico Specialista in Malattie del fegato e del Ricambio Ospedali Riuniti Bergamo

il farmaco è ottimamente tollerato, gli effetti collaterali sono molto rari. il farmaco non è indicato per il virus delta ma nei casi di malattia avanzata se la viremia hbv è positiva può avere indicazione

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione