Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

possibilità di contagio

Nessuno
Buona sera, questo weekend sono stati ospiti a casa nostra alcuni parenti, uno dei quali portatore sano di epatite B. Andando in bagno, avevo notato una minuscola giocciolina di sangue non fresco sul bordo del water, dove ci si siede. Ho chiesto se si fossero fatti male e mi hanno risposto di no (vivo con un'altra ragazza e quindi presumo che sia stata lei, sana e donatrice di sangue). Stasera, inoltre, cucinando, mi sono procurata un taglio superficiale con un coltella da cucina che non portava traccie ematica. Per non essere troppo petulante, non sono andata a chiedere ai parenti se si fossero anche tagliati con quel preciso coltello. Io sono stata vaccinata da bambina (ora ho 36 anni), posso stare tranquilla? Devo raccontare l'accaduto al medico, la prossima volta che vado a donare il sangue? Grazie!
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera le circostanze descritte non appaiono a rischio di contagio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione