Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

saliva occhi

vi chiedo scusa per questa nuova domanda ma ho purtroppo molti dubbi che mi assillano e ancora alimentano le mie fobie per i virus hbv - hcv - e pure hiv nonostante abbia intrappreso un percorso di analisi. so che hiv e hcv non si trasmettono di norma (?) con la saliva e schizzi negli occhi quando si parla ravvicinati e pertanto non dovrebbero essere pericolosi. mi resta il dubbio sull'hbv. lavoro a contatto con il pubblico e spesso mi capita che le persone parlando mi facciano arrivare piccole (o piccolissime) gocce di saliva nel viso e purtroppo anche negli occhi o sulle labbra. anche nei mezzi pubblici molti maleducati sternutiscono o tossiscono senza alcuna attenzione colpendo con microgranuli di saliva il viso e di conseguenza gli occhi di chi è loro accanto. io temo molto queste situazioni che purtroppo a causa del mio lavoro sono all'ordine del giorno. e' possibile che hbv e hcv siano trasmessi in tale maniera se goccioline di saliva di un soggetto potenzialmente infetto raggiungono i nostri occhi?? in giro ho trovato pareri completamente discordanti e vorrei da voi che ritengo i più competenti una risposta esaustiva e definitiva che presumo sarà utile anche per altri timorosi. un grazie di cuore per il lavoro che svolgete.
Dott.ssaA.GrisoliaMedico specialista in Malattie Infettive.
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile utente la contagiosità di hbv attraverso la saliva è controversa, direi che non vi sono rischi concreti per la modalità descritta per hbv/hcv o hiv, la incoraggio a proseguire il percorso di analisi intrapreso. cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione