Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

rapporto a riscio e profilassi

nessun sintomo
gentilissimo dottore, ho avuto un rapporto anale passivo con un transessuale protetto da preservativo. ho però dato un bacio profondo alla persona ed inoltre essa mi ha praticato una masturbazione anale con un dito dopo essersi toccata il pene. dopo circa 8 ore dall'episodio mi sono recato all'ospedale dove mi hanno iniettato immunoglobuline, e dopo circa 2 giorni mi sono sottoposto alla prima dose di vaccino per l'epatite b, dopo 1 mese il primo richiamo. alla data di oggi sono passati circa 2 mesi e mezzo dall'episodio. volevo sapere: il contatto sessuale che ho avuto è stato a rischio di epatite b ed epatite c? considerando le cure a cui mi sono sottoposto, quanto è probabile che abbia contratto l'epatite b? grazie infinite
Dott.ssaL.PasuloMedico Specialista in Malattie del fegato e del Ricambio Ospedali Riuniti Bergamo

e' potenzialmente a rischio anche se è poco probabile soprattutto perchè il rapporto vero e prorprio era protetto

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione