Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

rapporti sessuali a rischio

sono a conoscenza di una persona di sesso femminile che nel mese di aprile ha avuto una crisi dovuta ad epatite b, con ricovero di tre settimane, ora a breve distanza , il soggetto ha frequentissimi rapporti, sessuali, in genere protetti, con diversi partner non avvertendo del suo stato, incontri con rapporti anche oro-vaginali non protetti. i soggetti corrono dei rischi? se si, come ci si deve comportare per via della privacy? se il soggetto in questione dovesse diffondere la patologia commette un reato?
Dott.ssaC.Di BenedettoMedico specialista in Medicina Interna.
USC Gastroenterologia 1
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

l'eventualità non appare ad elevato rischio di contagio in assenza di tracce ematiche evidenti. per gli aspetti medico legali può rivolgersi alla nostra associazione mediante i recapiti che trova nella sezione contatti.

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione