Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

hbv/dna

nessun sintomo inerente al fegato-nel maggio 2009 fatta angioplastica-nel settembre 2009 fatta 2 angioplastica di conseguenza prende i farmaci plavix torvast ora sost con inegy -cardioaspirina-pantoprazolo lopresor coversyl prima era il ramipril 2.5
eseguito denominazione dell'indagine-virus epatite b hbv acido nucleico dna nel plasma determinazione quantitativa mediante reazione polimerasica a catena in tempo reale pcr 350ul/ml ed esame ast got esito 16 e alt.gpt 21 u.m.-esami fatti il 20/10/2009-mentre il g.21/07/09 eco al fegato con il seguente risultato volume ai limiti superiori ed ecostruttura come da steato-fibrosi di grado lieve,non lesioni focolai in atto- tutto questo cosa vuol dire grazie arrivederci
Dott.ssaL.PasuloMedico Specialista in Malattie del fegato e del Ricambio Ospedali Riuniti Bergamo

le conviene sottoporsi ad una visita specialistica perchè potrebbe avre bisogno, magari non subito, di una terapia antivirale e/o di una biopsia epatica per valuatere quanto è evoluta la malattia

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione