Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Test e possibilità contagio

nessuno
Buongiorno, In data 28 aprile ho avuto la mia prima ed ultima esperienza con una escort. Ho leccato il clitoride stupidamente per 30 secondi mentre la masturbavo con il dito medio in vagina. Successivamente mi sono masturbato io mentre lei si masturbava; i genitali non sono venuti a contatto. Mi ha poi masturbato lei ed ha infilato il preservativo con la bocca per procedere ad un sesso orale protetto e vaginale protetto. Tolto il preservativo che non ricordo essersi rotto (ho un vuoto di memoria della tensione non ricordo ma se lo fosse stato direi che mi sarei allertato) ed ho concluso masturbandomi sul suo seno. Ci siamo anche baciati con lingua. Dopo 5 giorni ho avvertito fastidio e un leggero bruciore al pene che andava e veniva tanto che pensavo fosse cistite. Il giorno seguente (cioè trascorsi 6 gg) ho effettuato i test mst tramite prelievo sanguinio e sono risultato positivo a clamidia. Di seguito i risultati: Chlamydia trachomatis IgG (1) Metodo: Chemiluminescenza POSITIVO* 143.0 UA/mL (Negativo: 11.0) Chlamydia trachomatis IgM (1) Metodo: ELISA NEGATIVO 7.2 indice (Negativo: 11.0) Apparentemente da quello che ho letto su internet le igg mostrano una infezione pregressa ma l'urologo telefonicamente mi ha detto di averlo contratto ed in atto e mi ha prescritto l'azitromicina (ecco mi ha detto dei bruciori...). Relativamente ad epatite B ho effettuato i seguenti test: * HBsAb-virus epatite B Anticorpi anti-antigene s - Negativo 0,25 (negativo<10) * HBsAg-virus epatite B Antigene s - Negativo 0,27 (negativo<1) Ho rifatto i test il 27/5 (cioè a 29 gg) * HBsAb-virus epatite B Anticorpi anti-antigene s - Negativo 0,00 (negativo<10) * HBsAg-virus epatite B Antigene s - Negativo 0,19 (negativo<1) Riporto anche per completezza che sono stato vaccinato con una sola dose nel 2004 Ho è effettuato una spermiocultura il 3/6 dove sono stato trovato positivo a Morganella morganii Il 8/6 (42 giorni) ho effettuato test HIV 4° generazione e VDRL e TPHA tutti negativi. Ho un dubbio: debbo rifare il test per epatite B? se sì quale e quando tenuto conto che sono sotto antibiotico (Bactrim) per la Morganella? Il rischio che ho corso circa l'epatite B è alto? grazie mille delle risposte Luigi
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno dai dati comunicati emerge una non idonea immunita' per epatite HBV quindi le consiglio di rivolgersi al servizio vaccinale per il proseguo ......

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione