Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

parere su esito esami clinici

Nessuno
Gentili dottori, da 10 anni ho scoperto di essere affetto da epatite B, non trattata con terapia antivirale perché di bassa viremia, transaminasi e altri parametri del fegato sempre nella norma. L'unica cosa che sto riscontrando da qualche anno un abbassamento delle piastrine e dei globuli bianchi. Vi riporto gli esiti delle analisi del 10 giugno: HBV DNA = 313 UI/ml PLT = 133000 (v.n. 150000-400000) GLOBULI BIANCHI = 4470 (v.n. 4500-11000) Tutte le altre analisi del fegato e del sangue nella norma. 1) Sono valori preoccupanti quelli delle piastrine e dei globuli bianchi? Cosa posso fare per fare alzare le piastrine? Mi è stato detto di prendere l'acido folico, ma io già sto prendendo Folina (anche se non sempre perchè a volte lo dimentico) perché soffro di iperomocisteina in seguito ad una mutazione di MHTFR, è sufficiente tale farmaco o ci sono altri farmaci per far aumentare le piastrine? Grazie e cordiali saluti.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera concordo con la prescrizione di acido folico le piastrine sono ancora a valori accettabili......
Completerei con HBsAG se non eseguito per valutare eventuale terapia antivirale

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione