Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Esami hbv e hcv

Buonasera, vorrei sapere dopo quanto tempo possono positivizzarsi i seguenti esami dopo un evento a rischio contagio (potreste indicarmi la tempistica per ogni singolo esame?) : - hbsag antigene au - hcv antic - hbv dna - hcv rna Per verificare il contagio con gli esami hbv dna e hcv rna basta fare l'esame qualitativo? Cosa dovrebbe comparire nei referti perché non sia stata contratta la malattia? Esistono altri esami che si possono fare riducendo il periodo di attesa per la positivizzazione dopo l'evento a rischio contagio? Grazie in anticipo
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera in ordine
HbsAg compare dopo circa 30/60 giorni dall’ episodio a rischio
HCV AB può formarsi ed essere rilevato dalla 4^alla24^sett
HBVDNA può comparire dopo circa 30/60 giorni
HCVRNA dopo circa 4/6 settimana
L’esame qualitativo e’ attendibile, se negativo o non rilevabile può stare tranquillo

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione