Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

EPATITE B

Buongiorno, durante degli esami di routine fatti in gravidanza, la mia fidanzata ha scoperto di essere portatrice di HBV, con HBsAg - HBcAb totali - HBeAb, tutti positivi. Andando a fondo con gli esami, facendo HBV DNA in PCR, il valore rilevato in data 22/09/18 è stato di 1089 Ul/mL. So già che nostra figlia, che nascerà a marzo, verrà subito trattata al momento del parto. Vorrei sapere, cortesemente, se con questi valori lei si deve preoccupare per la propria salute, cioè se nel frattempo deve fare qualcosa o aspettare la fine della gravidanza prima di poter procedere, e a che livello di infettività si trova. Grazie. In attesa di riscontro, porgo cordiali saluti. Luca Tesoro
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera il virus e’ presente ma la carica virale e’ moderata le consiglio un controllo più ravvicinato degli esami di funzionalità epatica e la valutazione completa da un epatologo che la segua in questo delicato periodo

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione