Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

transaminasi

nessuno in particolare.
gentili medici, sono un ragazzo di 33 anni, alto 1,79 e peso kg 85. dalle analisi del sangue emerge una leggera alterazione del colesterolo totale e transaminasi sgot (ast) e sgpt (alt) che riporto nello specifico: colesterolo totale risultato:227 valori di riferimento: 0-200 transaminasi sgot (ast) risultato: 68 valori di riferimento: 17-59 transaminasi sgpt (alt) risultato: 74 valori di riferimento 21-72 bilirubina totale nella norma ovvero risultato 1.03 valore di riferimento: 0.20-1.30 ves: risultato 1 valore di riferimento: 2-10 (il risultato è inferiore al valore minimo di riferimento) ho fatto anche le analisi delle urine che risultano regolari (urobilinogeno assente). il mio medico di base dice che le suddette alterazioni, visto che le analisi sono state fatte il 5 gennaio, derivano con molta probabilità dalle grandi abbuffate natalizie e dall'aumento del mio peso. mi ha detto di stare tranquillo, fare attività fisica. ha escluso l'ipotesi di epatite o altra patologia del fegato. secondo lei posso stare tranquillo o devo fare ulteriori accertamenti diagnostici? grazie per la disponibilità.
Dott.ssaL.PasuloMedico Specialista in Malattie del fegato e del Ricambio Ospedali Riuniti Bergamo

e' possibile che il sovrappeso e una dieta scorretta ( magari con consumo di alcolici) abbia causata una alterazione delle transamin asi , ma bisogna comunque escludere la causa virale almeno con la ricerca di hbsag e hcvab .

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione