Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

hbv

nessun sintomo
anni 80 episodi di epatite acuta con successivo ricovero. diagnosi hbv hbc correlata. fine anni 90 terapia con interferone per 3 mesi interrotta per piastrinopenia. fino a 2002 transaminasi leggermente alte. nessuna biopsia effettuata. ma esami del sangue tutti nella norma. alt, got, creatinina potassio etc.. a tutt'oggi. esami dna effettuati solamente di recente in quanto il mio dottore non credeva necessario in quanto tutto nella norma. ultimo controllo dna inospedale con hbv e hbc non rilevabile. hbsag positivo , hbsab negativo hbeag negativo hbclgm negativo. hbc-ab totali positivo. fibroscan. 16 kpa stifness. ripeto tutti gli esami del sangue nella norma. domanda. e' possibile che la fibrosi sia dovuta agli eventi precedenti cioe' dovuta a epatite acuta? sono ancora infetto? gentilmente potrebbe dare una valutazione al mio stato? ringraziando. distinti saluti.
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

buonasera il danno epatico provocato dall'epatite e' da correlarsi alla fibrosi
il suo stato attuale ci lascia abbastanza tranquilli per la negatività dell ' hbvdna non c'è presenza di virus
le consiglio un follow up periodico in assenza di altri sintomi di rilievo

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione