Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

HBV, Il virus dell'epatite B

La prima notizia dell’identificazione di una forma di epatite trasmissibile attraverso il sangue e i suoi derivati avvenne nel 1883.
Alla fine degli anni ’60 si trovò un antigene nel siero di un aborigeno australiano che successivamente venne chiamato HBsAg, antigene di superficie del virus B, da cui il nome di Antigene Australia...

Progetto dedicato ai pazienti affetti da encefalopatia epatica e i suoi familiari (caregiver)

La cirrosi epatica rappresenta una causa importante di malattia, di complicanze e, purtroppo, anche di mortalità.

Il Covid-19 potrebbe interessare anche il fegato

È quanto emerge da un piccolo studio cinese, secondo il quale il 54% dei pazienti con coronavirus sviluppa anomalie al fegato durante la progressione della malattia. Per gli esperti, i pazienti con condizioni epatiche preesistenti potrebbero essere più sensibili alla Sars-CoV-2 e dovrebbero essere monitorati più attentamente

A I S F - Associazione Italiana per lo Studio del Fegato

Misure individuali per la prevenzione della infezione da coronavirus in pazienti con malattie croniche di fegato.
Il coronavirus responsabile di COVID-19, si trasmette per via aerea, attraverso le goccioline emesse con la respirazione, il parlare e ancor più con la tosse. Il virus può persistere alcune ore sulle mani o sulle superfici.

Epatite B, le risposte degli esperti

Circa 200 domande sull’epatite B con relative risposte dei medici.

• prevenzione
• modalità di contagio
• interpretazione degli esami
• cure e trattamenti
• gestione della patologia
• diritti del malato e molto altro ancora

Ultime notizie
Ultime notizieSteatoepatite non alcolica, pioglitazone migliora la fibrosi

Una meta-analisi ha mostrato che il farmaco antidiabetico sarebbe utile nell'invertire lo stato avanzato della fibrosi La terapia con pioglitazone migliorerebbe la fibrosi associata alla steatoepatite non alcolica (nonalcoholic steatohepatitis – NASH)...

Ultime notizieGrassi omega3: un'arma contro la cirrosi e il cancro al fegato

Uno di essi testato su topi con fegato grasso Il grasso omega 3 chiamato 'Dha' - un grasso 'buono' presente ad esempio in pesci come salmone e tonno - potrebbe proteggere gli obesi da gravi danni e malattie del fegato come cirrosi o cancro. Lo rivel...

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione