Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Effetti cura cortisone con epatite b

Febbre da 37° a 38.2° e leggero mal di gola
Salve, da circa 27 anni ho scoperto di essere positivo alla epatite b e gli esami ematici fatte ogni 6 mesi ed ecografia fatta ogni anno sono state sempre nella norma, purtroppo il virus e' presente e ultimo esame di HBV-DNA (rt-pcr) ha avuto valore di 113 U.M). Da qualche giorno ha una febbre che sia aggira tra 37° e 38° con leggero mal di gola e il Medico curante vuole iniziare terapia con cortisone. La mia preoccupazione è che questo cortisone puo' innalzare i valori del virus e fare danni epatici? Grazie
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera dovrebbe prima di tutto indagare la causa della febbre, ciò premesso, se la terapia con cortisone viene confermata la faccia in tutta tranquillità

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione