Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

possibile terapia

nessun sintomo rilevante se non il solo senso di stanchezza.
salve.da circa 10 anni mi è stata diagnosticata l'epatite cronica b,le transaminasi da sempre nella norma cosi tutti gli altri esami,ma dal 16/12/2010 l'hbv-dna è arrivato a 12.430 iu/ml, il 18/7/2011 è a 11.138 ui/ml. esame fibroscan del 28/3/2011 mostra valori pari a 4,4 kpa compatibile con stadio di malattia fo-f1 sec.metavir(cosa significa?). la terapia è opportuna o no?e con quale farmaco?grazie x la vs cordiale risposta.
Dott.ssaL.PasuloMedico Specialista in Malattie del fegato e del Ricambio Ospedali Riuniti Bergamo

per il momento è indicato il solo monitoraggiocon controlli ogni 3-4 mesi della carica virale e delle transaminasi e almeno una volta l'anno dell'ecografia dell'addome

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione