Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Cambio terapia da Barraclude a Entecavir Teva

Gentilissimo , dottore mi dia il suo prezioso parere: Mi chiamo Giuseppe e per 2 anni ho assunto Barraclude perché soffro di epatite B riacutizzata e per fortuna appena ho assunto questo farmaco la replicazione virale è scesa a zero. essendo pugliese la mia regione lo ha sostituito con il farmaco generico ENTECAVIR TEVA Il mio quesito è: posso stare tranquillo che è identico al Barraclude non vorrei che di risvegliasse il virus Grazie X la sua gentilezze
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera continui tranquillamente la cura .... il principio attivo e’ identico

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione