Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Masturbazione da prostituta

Nessuno
Gentili dottori circa 20 giorni fa ho avuto un rapporto con una prostituta. Prima del rapporto vaginale, adeguatamente protetto, la ragazza si è sputata una quantità abbondante di saliva sulla mano poi si e masturbata per circa 1 minuto e poi con le mani sporche mi ha prima masturbato per qualche secondo e successivamente infilato il preservativo. Volevo chiedervi se il contatto tra la saliva (ed eventualmente tracce di liquido vaginale) presente sulle sue mani a contatto con il mio pene (masturbazione) costituisce un rischio per la trasmissione delle epatiti b o c. Ringrazio cordialmente
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno le circostanze descritte non appaiono a rischio di contagio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione