Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

Potenziale rischio

Salve, volevo gentilmente capire se ho corso qualche rischio in seguito al seguente evento: condivido una casa con una persona affetta da Epatite che una sera si è fatto un taglio ad un dito della mano aggiustando il sifone del lavandino. Dopo il taglio, ha lavato la propria mano nel lavandino del bagno. Non so se poi in seguito ha sufficientemente pulito il lavandino, togliendo tutto il sangue o qualche traccia di sangue potrebbe essere rimasta. La mattina seguente, sono andato in bagno, ma non ho fatto caso se il lavandino fosse sporco di sangue, mi sono abbassato per verificare se il danno fosse stato risolto, ho aperto l’acqua la quale cadendo sul lavandino, per una parte mi è schizzata nell’occhio. Volevo gentilmente chiedere se ho corso qualche rischio nel momento in cui nel lavandino c’è ancora del sangue e l’acqua del rubinetto sbattendo sul lavandino si sia mischiata al sangue ed è poi entrata nel mio occhio. Grazie mille. Saluti
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buonasera le circostanze descritte non appaiono a rischio di contagio

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione