Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

analisi poco chiare

totalmente asintomatico
61 anni, Epatite B da 35 anni, sono da anni in trattamento con VIREAD ogni 4 mesi analisi del sangue eco e visita. Dopo 3 esami che gli esami del sangue davano la quantitativa zero HBV virus, abbiamo sospeso la terapia con viread e dopo 3 mesi (le analisi successive), abbiamo questi risultati, con conseguente riinizio dela terapia viread, e confermati per altre 2 successive analisi sempre a distanza di 3-4 mesi. HBsAg: non reattivo; Met. CLIA DiaSorin: 0.030; HBV DNA Quantitativo: DNA dell'HBV rilevato, ma inferiore al limite di linearita' del metodo.(sensibilita 4.4 UI/mL) La domanda e' come fa ad essere l'HBsAg non reattivo e nella quantitativa dell'HBV rilevato???? non e' un controsenso??? grazie e buon lavoro
L. RotaS. FagiuoliStaff Sanitario USC Gastroenterologia, Epatologia e Trapiantologia
ASST Papa Giovanni XXIII Bergamo

Questo parere non ha valenza di consulto medico e non può sostituire il colloquio, la visita e l’esame della documentazione medica del paziente.

Buongiorno nelle terapie per Hbv può succedere
Deve monitorare ogni 3 mesi

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione