Sito Epatite C
Portale Epatite e malattie del fegato
Sito Epatite B
Sito Steatosi
Sito Cirrosi
Sito Tumori
Sito Trapianti
Nuovi Farmaci
Malattie autoimmuni

prognosi epatite b

nessuno
salve, ho 34 anni e dall'età infantile (2 anni) sono affetto da epatite b. i medici mi hanno sempre definito portatore inattivo. ai vari controlli semestrali il dna virale é sempre < 700 ui/ml, le transaminasi sempre normali, ecografia epatica normale, fibroscan con valore di 5,6. vorrei sapere cosa devo aspettarmi in termini prognostici. entro quanti anni é probabilisticamente plausibile nel mio caso che sviluppi un epatocarcinoma? che aspettativa di vita in concreto ho?
Dott.ssaA.GrisoliaMedico specialista in Malattie Infettive.
AO Papa Giovanni XXIII Bergamo

gentile paziente la maggior parte dei pazienti portatori di epatite svolgono una vita del tutto normale con una prognosi sovrapponibile a quella della popolaizone generale, è però necessari osottoporsi a dei controlli periodici (in genere semestrali) per verificare il virus rimanga a bassi livelli e che non si sviluppino complicanze. le suggerisco di leggere la pagina del sito dedicata alla patologia (http://www.epatiteb.com/default.asp?id=629) e se ha ulteriori domande non esiti a contattare l'associazione. cordiali saluti

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento? Iscriviti alla Newsletter!

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica per confermare l’iscrizione